Lo sviluppo dev’essere sostenibile: il messaggio del World Tourism Day

‘Mille milioni di turisti, mille milioni di opportunità’. Questo il tema con cui il 27 settembre i player internazionali hanno festeggiato la Giornata Mondiale del Turismo, una celebrazione che ha voluto sottolineare l’impatto del settore nella crescita economica delle nazioni, ma anche la necessità di  uno sviluppo compatibile con la tutela ambientale.

Un comparto, quello dei viaggi, che è reduce da cinque anni consecutivi di crescita e non accenna a fermarsi, come dimostra l’incremento di arrivi del 4 per cento nel primo semestre 2015. Si calcola che, entro il 2030, i turisti internazionali raggiungeranno 1800 milioni.

“Lavoriamo tutti uniti per utilizzare al massimo l’immenso potenziale che offre il turismo – ha segnalato il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon nel suo messaggio in occasione del World Tourism Day -, per dare impulso alla crescita economica inclusiva, per proteggere l’ambiente e promuovere lo sviluppo sostenibile e una vita dignitosa per tutti”.

Gli ha fatto eco il segretario generale dell’Unwto Taleb Rifai: “Ogni volta che viaggiamo -ha commentato – siamo parte di un movimento globale che ha il potere di creare cambiamenti positivi per il nostro pianeta e per tutti i suoi abitanti”.

Il 36esimo anniversario (1979 – 2015) della Giornata Mondiale del Turismo è stato commemorato nel Burkina Faso.

Fonte TTG Italia