Il viaggio in crociera continua a crescere: ecco i trend del 2016

La moda del viaggio in crociera a livello globale non si arresta e continuerà a crescere anche nel 2016. Lo State of the Cruise Industry Outlook 2016 diffuso da Clia parla di circa 24 milioni di passeggeri previsti nel 2016, un aumento considerevole rispetto ai 15 milioni di soli 10 anni fa (nel 2006) o agli 1,4 milioni del 1980. Inoltre, CLIA ha rivelato che i suoi membri prevedono per il 2016 il lancio di 27 nuove navi oceaniche, fluviali e specializzate, per un investimento di oltre 6,5 miliardi di dollari solamente in nuove navi oceaniche. E anche le agenzie di viaggio stanno registrando un aumento della domanda per le crociere.

Inoltre, le crociere generano un sostanziale impatto economico positivo a livello globale. Le spese legate alla crocieristica hanno generato complessivamente 119,9 miliardi di dollari in tutto il mondo, supportando 939.232 dipendenti equivalenti a tempo pieno del settore che registrano un reddito pari a 39,3 miliardi di dollari nel 2014.

Clia sottolinea anche il boom delle crociere fluviali che stanno diventando sempre più popolari e la diffusione del viaggio in crociera in Asia, dove fino a cinque anni fa era praticamente inesistente. Tra il 2012 e il 2014 nel contenete asiatico il volume dei passeggeri è cresciuto da 775.000 a circa 1,4 milioni di passeggeri, a +34%. E mentre l’Asia continua a crescere rapidamente, anche l’Australia continua a registrare una crescita record: nel 2014 ha superato oltre un milione di passeggeri in un anno.

Inoltre in questi anni si è assistito a un profondo cambiamento: mentre anni fa le navi da crociera erano considerate solo un mezzo di trasporto per arrivare alla destinazione ambita, oggi, per molti, è la nave da crociera stessa ad offrire l’esperienza della destinazione. Le navi di ultima generazione di oggi offrono, infatti, esperienze e servizi a bordo mai visti prima, dalle produzione Broadway ai negozi di grandi firme all’attività di zip lining all’autoscontro.

E per il 2016 la novità saranno le crociere che offriranno attività di volontariato con molte navi che includono escursioni per fornire aiuto nelle aree nel mondo che hanno bisogno. Queste crociere orientate al volontariato offrono una magnifica opportunità di fare una notevole differenza nelle comunità che le navi da crociera visitano e un’esperienza rara per immergersi e avere un impatto sulla cultura locale.

Fonte Travel No Stop