Contur semplifica i pagamenti delle adv con M-Facility

Accordo fatto all’insegna della facilità dei pagamenti tra Contur e M-Facility. Grazie alla partnership infatti, le agenzie di viaggi che utilizzano i sistemi di prenotazione SimpleCrs, TravelMatic, TravelPlus e SWBE hanno adesso l’opportunità di attivare la piattaforma di virtual payment STS, nata per agevolare e garantire transazioni finanziarie sicure tra gli attori della filiera.
«Lo sviluppo tecnologico nei sistemi di pagamento non conosce soste. Da diverso tempo seguiamo con molto interesse le attività di M-Facility e la collaborazione è diventata concreta con la loro integrazione nelle nostre piattaforme di prenotazione. Il fatto che anche un big player come Trenitalia abbia adottato STS per i pagamenti su PICO avvalora la nostra decisione presa molti mesi fa di integrare STS su tutti i nostri sistemi: gli agenti di viaggio, sia che acquistino il treno con una nostra piattaforma o direttamente con Trenitalia, potranno pagare in modo rapido e sicuro con i servizi avanzati di M-Facility», ha detto Mimmo Cristofaro, presidente di Contur.
Attivare il circuito è facile e gratuito. L’agenzia di viaggi dovrà semplicemente aprire un conto corrente presso una Banca Credito Cooperativo aderente all’iniziativa e chiedere l’accesso a STS. L’istituto abbinerà alla richiesta un plafond – ricaricabile ogni qualvolta sia necessario – e da quel momento l’agente disporrà di un’unica modalità di pagamento per i vari fornitori (condizione necessaria è la presenza di entrambi sulla piattaforma).

Fonte lagenziadiviaggi.it