Case Vacanza fantasma online a prezzi stracciati: la truffa dell’inverno ‘caldo’

Fa troppo caldo, non si riesce a sciare e dunque le case vacanza nei luoghi di montagna si possono affittare per pochi spiccoli. Solo che si tratta di una truffa.

Secondo quanto riporta lastampa.it il fenomeno dei finti affitti online, tipico della stagione, ha visto un’impennata: le temperature anomale, infatti, renderebbero più plausibili le forti riduzioni di prezzo utilizzare come esca per gli imbrogli.

Il meccanismo resta quello classico: si paga la caparra, si arriva in loco e si scopre di essere stati ingannati. Stando agli albergatori interpellati dal sito web del quotidiano, comunque, la disponibilità di camere in questi giorni non sarebbe tale da giustificare un abbattimento dei prezzi.

Fonte TTG Italia