Caraffini: “Win4all piace”

Il roadshow è giunto a metà delle tappe previste, terminerà i primi di marzo con la Sicilia. Sono state aggiunte altre città, Mantova, Padova e Trento, rispetto alle 15 previste.

Geo Travel Network è soddisfatto dei riscontri che sta ottenendo Win4all il progetto, di cui si è già parlato su questa agenzia di stampa, che il network ha presentato in questi giorni nel corso di un roadshow dedicato in giro per l’Italia. Il “Win4all Tour”, cominciato il 28 gennaio scorso, è giunto circa alla metà delle tappe previste e terminerà i primi di marzo con la Sicilia. Per permettere alle agenzie di tutte le aree di partecipare, sono state aggiunte altre città (Mantova, Padova e Trento), rispetto alle 15 inizialmente previste.

“Contiamo di incontrare circa 1.100 agenzie – commenta Luca Caraffini, a.d. di Geo Travel Network -. I primi riscontri sono ottimi, gli agenti sono molto interessati alla campagna di incentivazione Win4all, che prevede over dai tour operator aderenti e importanti premi dal network.
E’ chiaro a tutti che si tratta di un’opportunità di guadagno unica, un’occasione da non perdere. Lo dimostrano le massicce adesioni che ci stanno arrivando, a soli due giorni dall’apertura della sezione dedicata al progetto nella intranet The Box”. Il network sta organizzando anche dei momenti di formazione online per chi volesse approfondire alcuni aspetti o non avesse avuto modo di partecipare agli incontri sul territorio.

Fonte Guida Viaggi