Biglietti aerei sui social, attenzione a furti e truffe

Arriva dalla Svizzera l’ultima trovata in fatto di truffe legate ai viaggi: la mania di pubblicare fotografie dei propri biglietti aerei sui social network sta provocando una serie di disguidi a più di un viaggiatore.

Lo racconta Ticinonline, che raccomanda una maggiore discrezione nel ‘socializzare’ il proprio viaggio. Secondo il giornale, infatti, pubblicare il ticket aereo con in vista numero del volo e dati sensibili può provocare alcuni problemi che non sono da trascurare, primo fra tutti un vero e proprio ‘furto’ del biglietto stesso grazie a una sorta di clonazione del biglietto elettronico tramite scansione dei codici.

Senza contare la possibilità di comunicare a eventuali malintenzionati date troppo precise della propria assenza da casa.

Fonte TTG Italia