Arrestati cybertruffatori: smantellata falsa agenzia di viaggi online

La  collaborazione della Polizia di Stato con la Polizia rumena ha  potuto smantellare una falsa agenzia di viaggi on-line che vendeva biglietti aerei dal 2013.

I criminali, dopo aver clonato carte di credito, le utilizzavano per acquistare in Internet articoli di vario genere tra cui biglietti aerei venduti da una fittizia agenzia viaggi online. Tutto questo creava traffici monetari a livello internazionale e tra Italia e Romania.

L’operazione ha portato all’arresto di 50 persone tra cui 4 leader di una società di malavita organizzata rumena, accusata del reato di frode informatica.
Il tutto si è concluso nella parte mediorientale della Romania dove sono state eseguite 16 perquisizioni domiciliari. Al termine di questa operazione sono stati sequestrati PC, laptop, telefoni cellulari, schede sim, schede di memoria e molto altro. Era ormai una attività organizzata ed  una collaborazione ben avviata,  in via di espansione.

“L’operazione” spiega Roberto Sgalla, direttore delle Specialità della Polizia di Stato, “è il frutto di una efficace attività di prevenzione e della consolidata cooperazione tra pubblico e privato, sia con le compagnie aeree che con gli uffici antifrode delle varie società emittenti e intermediarie di carte di credito, ma anche della costante e qualificata cooperazione internazionale di  Europol e Interpol.”

Fonte swzone.it