Alitalia, rafforzate le misure di sicurezza all’aeroporto del Cairo

Anche Alitalia rafforza le misure di sicurezza all’aeroporto de Il Cairo.

A partire dallo scorso weekend la compagnia ha deciso “la sospensione del trasporto merci e corrispondenza nelle stive – si legge in una nota – e la non accettazione di bagagli che viaggiano senza proprietario”.

In conseguenza delle misure adottate “Alitalia raccomanda ai passeggeri in partenza da Il Cairo di presentarsi in aeroporto almeno due ore prima della partenza per via delle misure aggiuntive di sicurezza applicate. Alitalia ribadisce, inoltre, che non effettua voli, né di linea né charter, sulla penisola del Sinai e che nessuna sua rotta transita sopra il deserto del Sinai, o in altre zone di guerra”.

Fonte TTG Italia