A Fs il pieno possesso di Centostazioni, ora il network di ‘smart station’

Realizzazione di un network di ‘smart station’ che diventino il cuore delle infrastrutture e del piano di mobilità integrata all’interno del piano industriale Fs 2017-2026.

È questo l’obiettivo che ha portato il Gruppo ferroviario a salire alla piena proprietà di Centostazioni, attraverso un’operazione che ha visto Ferrovie dello Stato rilevare il 40 per cento detenuto da Archimede 1, controllata a sua volta dalla società di gestione dell’aeroporto di Venezia Save. Costo dell’operazione 65,6 milioni di euro.

I prossimi passi del programma saranno ora caratterizzati dalla cessione ai privati di del ramo retail di alcune stazioni. “Le stazioni con la completa gestione del Gruppo Fs – si legge in una nota – diventeranno hub intermodali (terminal bus, gestione parcheggi, autonoleggio, car sharing / bike sharing, ricariche veicoli elettrici), dotati di utili servizi ancillari e di nuove funzioni, dai temporary office agli incubatori di start up”.

Fonte ttgitalia.com