Nuove regole per i t.o. “Nessuna sorpresa”

“Cercheremo di operare nel pieno rispetto delle regole, ma la nuova normativa sui pacchetti di viaggio non porta sorprese”. Questa la battuta a caldo di Luca Battifora, presidente di Astoi, dopo il sì di Strasburgo alla nuova normativa sui pacchetti. L’associazione dei tour operator mostra invece grande soddisfazione dopo aver letto dell’equiparazione del pacchetto acquistato online  a quello comprato in agenzia. “Ora dovranno fornire tutti le stesse garanzie – continua Battifora – In fondo non è possibile che due canali che offrono le stesse soluzioni di viaggio abbiano poi normative diverse”.

Per la questione che riguarda l’8 per cento, i tour operator non sembrano stupiti: “Nel caso il pacchetto aumenti oltre l’8 per cento i clienti potranno richiedere l’annullamento del contratto di viaggio, sapevamo che si poteva arrivare al 10 per cento ma prendiamo atto della normativa e ci adeguiamo all’8 per cento”, conclude il presidente.

Fonte TTG Italia