Msc presenta la nuova ammiraglia «È una Meraviglia, stupirà tutti»

Capacità totale: 5.714 ospiti. Lunghezza 315 metri. Altezza 65 metri. Stazza 167000 tonnellate. Itinerari nel Mediterraneo occidentale a partire da giugno 2017 con tappa settimanale a Napoli. 96metri di promenade interna in stile mediterraneo. E ancora: 12 ristoranti, 20 bar, 4 piscine, 9 piscine idromassaggio 2244 cabine di cui il 75% con balcone; 1.100 metri quadrati di area spa. Ecco i numeri, alcuni numeri, di Msc Maraviglia, la nuova ammiraglia della compagnia che fa capo all’armatore sorrentino Gianlugi Aponte.

Pochi minuti prima delle 18 di oggi il primo “bacio” con il mare: le paratie del cantiere francese Stx di Saint Nazaire si sono leggermente aperte e l’acqua ha cominciato a defluire all’interno del bacino. Ma attenzione, le paratie sono state aperte solo un pochino: Msc Meraviglia galleggerà dopo la mezzanotte. Di sabato, quindi, e non di venerdì.

«La nuova ammiraglia – come ha spiegato Piefrancesco Vago, presidente esecutivo di Msc Crociere, è la prima nave del nuovo piano industriale da 9 miliardi di euro che prevede il varo di 11 unità in 10 anni». Vago ha già annunciato che la gemella, già in costruzione a Saint Nazaire si chiamerà Msc Bellissima. Delle 11 navi, 7 saranno costruite in Francia e 3 in Italia da Fincantieri. Numeri straordinari, basti pensare che il gruppo Msc è il più grande investitore straniero in Francia.

Tantissima tecnologia, Msc Meraviglia si presente come una vera e propria nave Smart, completamente nuova negli spazi, nel design. «È una Meraviglia – ha detto Gianni Onorato, ad di Msc Crociere – e stupirà tutti. Questa nave è il nuovo fiore all’occhiello di Msc Crociere, la più grande compagnia di crociera al mondo a capitale privato. Da quando abbiamo aperto le prenotazioni lo scorso anno per la stagione inaugurale di MSC Meraviglia nel Mediterraneo occidentale, la richiesta è stata da subito molto incoraggiante. Questo ci fa pensare che la nuova generazione di navi, con un futuro promettente davanti, ha già catturato l’attenzione dei viaggiatori di tutti i mercati».

Fonte ilmattino.it