Gnv, Matteo Catani nuovo a.d., Martinoli presidente

Genovese d’adozione, 37 anni, sarà in carica dal 19 settembre.

Cambio al vertice per Grandi Navi Veloci: il cda, riunitosi oggi, ha indicato Matteo Catani, attuale direttore commerciale, quale nuovo a.d con decorrenza dal 19 settembre in sostituzione di Roberto Martinoli, che passa alla presidenza. Lo ha reso noto a Milano la stessa società, precisando che contestualmente il cfo Alessandro Matteini è entrato a far parte del cda di Gnv.

Soddisfazione è stata espressa, anche a nome della famiglia Aponte (che in Gnv è l’azionista di riferimento) da Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc: “Roberto Martinoli continuerà a dare il proprio contributo alla compagnia nel ruolo di presidente di Gnv. Allo stesso tempo, la nomina di Matteo Catani esprime la costante attenzione di tutto il Gruppo alla valorizzazione dei talenti e delle competenze interne, premiando le professionalità dimostrate sul campo”. Per Vago, la promozione di Catani “permetterà di dare continuità al piano messo in essere dagli azionisti in questi ultimi anni”. Matteo Catani, 37 anni, entrato in Gnv nel 2007 dopo precedenti esperienze in un gruppo multinazionale del largo consumo, ha ricoperto in azienda numerosi ruoli lavorando dal settore finanziario a quello del revenue management e sviluppo, per poi acquisire la Direzione Commerciale. Genovese di adozione, è laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Genova e ha conseguito un Mba presso la Booth School of Business dell’Università di Chicago.

Fonte ansa.it