Traghetto-1200x545_c

Traghetti, consolidatori alla riscossa

ardegna regina dell’estate in traghetto. Parola di consolidatori, che vivono un momento di grande vivacità con la bella stagione alle porte. Il maritime tourism passa anche da qui e il ferry si rilancia in agenzia con proposte e tecnologie.

“La Sardegna si impone ancora una volta come destinazione più gettonata per le ferie – fanno sapere da TraghettiGDS – Richiestissime Elba, Baleari, Grecia e Sicilia e c’è riscontro anche per Albania e Corsica, in aumento rispetto allo scorso anno”. L’azienda ha arricchito l’offerta con nuove compagnie di navigazione e collegamenti, e si pone come partner di riferimento delle adv per la gestione della biglietteria marittima. TraghettiGDS punta sulla qualità del servizio e sull’innovazione tecnologica con un portale che consente di gestire oltre 40 compagnie di navigazione, unificando il processo di prenotazione.

Sardegna meta top dell’estate anche per Traghetti.com, che ha ben veicolato la vendita del traghetto brandizzato Vasco Rossi per il concerto evento dell’estate 2019 a Cagliari. Altre rotte gettonate sono Eolie, Grecia, Elba e Spagna. “Emergono nuove destinazioni come l’Albania con ottimi prezzi e spiagge belle al confine con la Grecia e il riaffacciarsi di destinazioni che negli ultimi anni avevano subito un forte calo come Tunisia e Marocco”, precisano dall’azienda che propone una copertura capillare del Mediterraneo e delle principali tratte per il Nord Europa, dove si è consolidato il collegamento per l’Islanda e le Isole Fær Øer. L’ultima compagnia ad accedere al portale Traghetti.com sarà Blu Navy Sardegna per la tratta Santa Teresa-Bonifacio, che si affiancherà all’attuale collegamento di Moby. Per il trade, riconfermate tariffe negoziate, sconti fino al 30% e zero fee alle agenzie partner. Novità per i Travel consultant, che avranno la possibilità di lavorare da smartphone e guadagnare dalle app che faranno scaricare ai clienti.

Vince la Sardegna anche per Traghettionline, con le tratte Genova-Porto Torres, Genova-Olbia e Livorno-Olbia; a seguire la Sicilia con Genova-Palermo. “Le compagnie si sono messe in gioco anche con prodotti come il viaggio Gnv per i concerti a Cagliari di Vasco Rossi, il festival musicale diretto da Salmo sempre su Gnv o il Jova Beach Party di Olbia in partnership con Moby/Tirrenia”, ricordano dal consolidatore che ha da poco lanciato il nuovo sito www.traghettionline.net che permette alle agenzie di prenotare in maniera veloce, sicura e con il riconoscimento delle commissioni garantito. Con l’affiliazione gratuita è possibile avere tutte le maggiori compagnie di navigazione del Mediterraneo con un unico sistema di interfacciamento. Le agenzie che possiedono un sito web possono creare un link con il portale: un servizio da offrire ai clienti, che potranno prenotare in maniera autonoma. Il sistema è in grado di riconoscere il sito di provenienza della prenotazione garantendo la commissione agli affiliati anche quando a prenotare è il cliente.

Da maggio è online il nuovo sito Ellade Traghetti, dedicato esclusivamente al ferry. La stagione 2019 è cominciata bene per Ellade con le offerte di early booking invernale, ma ha subito una battuta d’arresto dopo Pasqua, per il susseguirsi di ponti e il successivo maltempo. Prima meta resta la Grecia, che continua ad affascinare con le tantissime isole, dove il traghetto può servire sia per raggiungerle dall’Italia che da Atene o da altre isole dove si può arrivare in aereo. In tenuta Albania, Montenegro e Croazia, a conferma di una stagione senza grandi sorprese. La principale novità 2019 per il consolidatore è l’aggiunta di Jadrolinija, compagnia di cui è agente diretto dallo scorso anno, ora disponibile sul booking online. Per la Croazia sono state aggiunte le linee veloci da Cesenatico e Pesaro per Lussino, Rovigno, Rab, Novalja e Zara; sulla Grecia nuovi collegamenti interni da Astakos per Cefalonia e Itaca. Il trade resta il principale mercato di riferimento per Ellade, che mantiene invariato il numero di operatori al call center. “Se un’agenzia decide di prenotare con noi sceglie il nostro servizio ed è giusto che venga remunerata in modo più che soddisfacente”, spiegano dall’azienda. Nel booking online è stata introdotta la possibilità di prenotare il viaggio con compagnie diverse fra andata e ritorno, ottimizzata la procedura di pagamento con carta di credito e varata la gestione automatica di alcuni tipi di offerte.

Per Navitalia le destinazioni preferite sono Grecia (Bari/Brindisi per Corfu/Igoumenitsa) e Albania, dove il bisettimanale Brindisi-Saranda sta registrando un forte incremento. Bene anche i traghetti per la Sardegna. Gli adv hanno a disposizione una piattaforma completa con linee domestiche, internazionali e tratte interne della Grecia.

Novità infine in casa NetFerry, che sbarca in Nord Europa dopo l’apertura vendite su alcune linee dei Caraibi tra le isole di St Maarten, St Barth e Saba.

 

Fonte www.lagenziadiviaggi.it