135

Gattinoni MdV e Marsupio: due strade autonome

Due strade autonome, ma con un back end condiviso: così saranno Gattinoni Mdv e Marsupio.

Franco Gattinoni fa solo un breve accenno durante la convention, sufficiente a mettere in chiaro la vision del gruppo. “Abbiamo acquistato Marsupio ma senza integrarlo, perché stiamo aprendo due strade: Marsupio diventerà un network più strutturato mentre Gattinoni Mdv, che è un’altra cosa, ha già intrapreso il suo percorso”.

Due network paralleli
Per il momento è stata unificata la rete: le 220 agenzie Marsupio sono ora sotto la guida di Antonella Ferrari, direttore rete agenzie partner di Gattinoni. Ma, almeno per il momento, continueranno a utilizzare la propria piattaforma e la propria app, pur con una serie di servizi in più e una maggiore potenza di fuoco in termini di economia di scala.

Il disegno, conferma Massimo Caravita, presidente di Marsupio Group, “è quello di due network paralleli con posizionamenti e caratteristiche diverse”. Lo sviluppo della galassia Gattinoni sembra quindi prendere forma come un polo a due teste: da un lato Gattinoni Mdv, dall’altro Marsupio e nuove eventuali acquisizioni sempre in ambito distributivo perché, ribadisce Gattinoni, “non ci interessa acquistare un t.o.”.

Fonte www.ttgitalia.com